Le Risposte su AIROD
Il minidepuratore a bordo macchina

Risposte alle domande più comuni

In poche parole, come funziona Airod?
Neutralizza batteri anaerobici che nutrendosi dell’olio emulsionabile rilasciano cattivi odori come effetto del loro metabolismo e abbassano qualità di emulsione. Tutto grazie al inserimento dell’ossigeno contenuto nell’aria.
L'aria insufflata contiene solo 40% dell’ossigeno. Cosa succede con l'azoto?
L'azoto sciolto nell’emulsione viene espulso grazie alla funzione detta denitrificazione che consiste nel lento mescolamento ottenuto dal flusso all’interno della sonda creato dall’effetto Venturi.
Sono previsti materiali di consumo?
No, gli unici consumabili sono aria e energia elettrica; con uso dell’AIROD è posibile eliminare del tutto i battericidi spesso già presenti nell’olio emulsionabile
Incominciando ad usare AIROD bisogna cambiare l'emulsione lubro-refrigerante?
No, anche se ci sono sintomi di putrefazione basta aggiungere l'olio gia consumato dai batteri.
Ci sono regolazioni da fare?
No, unica scelta da fare è l'impostazione del temporizzatore in funzione dello stato di emulsione
Come imposto il temporizzatore?
Se emulsione è nuova, basta impostare 3-4 ore giornaliere di lavoro quando macchina servita è ferma.
Con emulsione già deteriorata aumentare con intervalli pausa-lavoro di un ora fino a lavoro continuo.
Quali sono le manutenzioni da eseguire?
Unica manutenzione ordinaria è sostituzione delle membrane del compressore, che senza agenti aggressivi nell’aria è consigliata dopo 1000-3000 ore di lavoro, ma abbiamo clienti che in 5 anni non hanno mai dovuto provvedere alla sostituzione delle membrane.
Dove approvvigionarsi delle membrane di ricambio?
Il costrutture di Airod, garantisce disponibilità dei kit di ricambio in tempi brevi.
Installando AIROD è possibile usufruire di agevolazioni per miglioramento di sicurezza e igiene del lavoro?
Sì, perché AIROD migliora sia sicurezza sia condizione igienica del lavoro.
Come deve essere posizionato?
La sonda deve essere posizionata orizzontalmente sul fondo della vasca di emulsione, il corpo contenente compressore su una superficie orizzontale oppure verticale, ma sempre più alto del livello della emulsione.
Qual è durata dei componenti in contatto con emulsione?
I materiali a contatto con emulsione (sonda e tubi) sono resistenti ai oli, quindi non ci sono limiti di durata.
Quale è massimo volume della emulsione servita da un AIROD?
La limitazione riguarda soltanto la profondità, il livello massimo al quale può lavorare AIROD è 100 cm.
Airod funziona come disoleatore?
No, ma risolve il problema creato dai oli non emulsionabili (lubrificazione delle guide, oli protettivi dei pezzi lavorati) quali creando uno strato sulla superficie della emulsione impediscono il contatto con aria formando il ambiente privo di ossigeno quindi ideale per lo sviluppo delle muffe e altri organismi anaerobici.
Quanto spesso bisogna cambiare il filtro?
Nelle normali condizioni di officina meccanica una volta all’anno basta pulire il filtro con flusso d’aria dall’interno al esterno dopo aver smontato il coperchio
Ho notato un eccessivo rumore dopo averlo montato. Dichiarate rumore inferiore a 46db(A). Il mio è difettoso?
L'unica parte responsabile del rumore è il compressore a membrana che è fornito per una soglia inferiore ai 46db(A), tuttavia oscillando a 50Hz. può generare risonanze con altre parti delle superfici su cui è montato Airod.
Si può attenuare il rumore:
  • spostando l'unità Airod che contiene il compressore su un supporto staccato dalla macchina utensile
  • aggiungendo un materiale tenero, come gomma, tra l'unità e dove è fissato; tanto più è morbido tanto meno Airod può trasmettere vibrazioni
La sonda che insufla l'aria non genera alcuna vibrazione.
Ho visto le immagini e letto le istruzioni per l'installazione. Vorrei un quadro elettrico dedicato anziché collegarlo con la tedesca alla presa della 220V. E' possibile?
Sì, abbiamo la versione Airod-E che è facile da montare ed ha integrato il temporizzatore nel quadro elettrico dedicato.
L'unica parte responsabile del rumore è il compressore a membrana che è fornito per una soglia di rumorosità inferiore ai 46db(A), tuttavia oscillando a 50Hz. può generare risonanze con altre parti delle superfici su cui è a contatto Airod.
Si può attenuare il rumore:
  • spostando l'unità Airod che contiene il compressore su un supporto staccato dalla macchina utensile
  • aggiungendo tra l'unità e dove Airod è fissato un materiale tenero, come legno, gomma; tanto più è morbido tanto meno Airod può trasmettere vibrazioni
La sonda che insufla l'aria non genera alcuna vibrazione.
Airod è un prodotto brevettato?
Sì, il brevetto è stato registrato nel 2011 presso la Camera di Commercio di Torino ed è tutt'ora valido. Il costruttore ha diversi prodotti per la depurazione di acque civili e industriali, ha miniaturizzato il sistema e l'ha chiamato Airod. Puoi trovare in "Le origini" la storia di come è nata l'idea.
E' disponibile un depliant che posso stampare?
Certo. Ecco il PDF.

Airod è distribuito in esclusiva dalla C.A.T.M.U. snc

©2020 C.A.T.M.U. snc - PIVA: 06576200015 - Privacy, cookie, GDPR e altre informazioni legali